Sicurezza web

Aderisci al Sistema Sicurezza web e garantisci maggiore sicurezza alle operazioni online con la tua Postepay nominativa.

Grazie al Sistema Sicurezza web infatti, tutte le tue transazioni sui siti di Poste Italiane e sui siti esterni convenzionati al protocollo 3D Secure saranno autorizzate con una password dinamica inviata con un SMS gratuito al numero di cellulare rilasciato a Poste Italiane.

Come aderire

  • 1

    Associa un numero cellulare alla carta

    Per aderire al Sistema Sicurezza web, devi associare un numero di cellulare alla tua carta Postepay nominativa. Puoi farlo recandoti presso un ATM Postamat oppure in ufficio postale. Potrai modificare il numero in qualsiasi momento. Se hai già associato un numero di telefono alla tua Postepay puoi direttamente abilitare la carta.

  • 2

    Abilita online la carta

    Puoi abilitare una o più carte sia per siti di Poste Italiane che per siti esterni convezionati.

    Abilita Postepay
    per siti di Poste Italiane...

    Attivando il sistema Sicurezza web Postepay potrai eseguire le operazioni di ricarica Postepay, ricarica telefonica e pagamento bollettino con la tua carta sui siti di Poste Italiane. Se sei titolare di una Postepay Evolution, potrai anche eseguire bonifici SEPA e postagiro.

    Abilita la tua carta Maggiori dettagli
    Abilita Postepay
    per siti esterni...

    Per garantire ancora maggiore sicurezza negli acquisti effettuati via internet su siti esterni con la carta Postepay, Poste Italiane ha aderito al protocollo di sicurezza 3D Secure con password dinamica. MasterCard SecureCode e Verified by Visa sono due protocolli che garantiscono un'ulteriore tutela.

    Aderisci a 3D secure Maggiori dettagli
    • !

      Non cadere nella rete!

      Poste Italiane non invia email per richiedere ai clienti di abilitare la carta Postepay al nuovo sistema di sicurezza. L'unico modo per abilitare il Sistema Sicurezza web è quello descritto in queste pagine. Pertanto non bisogna mai rispondere alle email che invitano a cliccare su link che richiedono di digitare i dati personali e della carta Postepay.